Iniziare adesso

Allenarsi vale la pena!

È un dato di fatto che con l’avanzare dell’età si osserva un continuo calo della forza muscolare e del senso dell’equilibrio. Chi si allena regolarmente, migliorando forza ed equilibrio, riduce il rischio crescente di caduta nella vecchiaia. Anche se fino ad oggi non avete svolto attività sportive, basta iniziare ad allenarvi per constatare gli effetti positivi, poiché l’allenabilità viene conservata fino a un’età avanzata.
 

Iniziate ancora oggi e acquisite maggiore sicurezza nel quotidiano.

Forza
 

Esercitate la forza delle gambe.
Avere le gambe forti aiuta a muoversi con sicurezza nella quotidianità. Rafforzate la vostra muscolatura con esercizi semplici.

Equilibrio in piedi
 

Stabilizzate il vostro corpo.
Rinforzate il vostro equilibrio in piedi e allenate la stabilità del tronco, in modo da restare con i piedi ben saldi anche quando sollevate oggetti pesanti.

Equilibrio mentre camminate

Mantenete l’equilibrio.
Allenate l’equilibrio mentre camminate, rendendo più sicuri i vostri passi. Maggiore sicurezza passo dopo passo.

La regola del 3 per il vostro allenamento

Scegliete almeno:
 
  3 esercizi per la forza
+3 esercizi per l’equilibrio in piedi
+3 Üesercizi per l’equilibrio mentre camminate
=30 minuti di allenamento per una maggiore sicurezza nel quotidiano
 
L’ideale è allenarsi 3 volte a settimana
Per acquisire sicurezza nello svolgimento degli esercizi nei vari gradi di difficoltà scegliete uno dei nostri corsi. Il corso più adatto a voi lo trovate nelle vostre vicinanze.

 

Le 3 modalità di allenamento: trovate il livello adatto alla vostra forma fisica

Modalità di allenamento light
Esercizi che si possono eseguire anche con limitazioni motorie e handicap leggeri. Sono altresì indicati per la ricostruzione della massa muscolare dopo un intervento o una lunga malattia.

Modalità di allenamento basic
Esercizi adatti praticamente a tutti! Iniziate dalla variante più facile per poi aumentare gradualmente il livello. Anche questi esercizi possono essere eseguiti nella modalità di allenamento «plus» utilizzando basi instabili.

Modalità di allenamento plus
L’allenamento su una base instabile è intenso e richiede un buon livello di forza e un equilibrio stabile per consentire uno svolgimento autonomo degli esercizi. Si tratta di un aumento del grado di difficoltà rispetto alla modalità di allenamento «basic».

 

Kraft light Kraft basic Kraft plus GS light GS basic GS plus GG light GG basic GG plus

Idealmente iniziate dalla modalità di allenamento «basic», «livello A». Se l’esercizio vi risulta facile, siete in grado di tenere il corpo in tensione ed eseguite senza problemi il numero di ripetizioni previste, aumentate il grado di difficoltà svolgendo lo stesso esercizio del successivo «livello B».

Nel caso in cui facciate fatica a tenere il corpo in tensione o a eseguire il numero di ripetizioni richiesto, riducete il grado di difficoltà scegliendo il «livello C» della modalità di allenamento «light» equivalente allo stesso numero di esercizio.

Oppure, se preferite farvi guidare, optate per uno dei corsi offerti nella vostra regione.

Combinare in modo corretto le unità di allenamento

Il vostro modello di piano settimanale di allenamento
1 allenamento nel corso condotto da un monitore +
2 allenamenti individuali a casa oppure
 
o
 
2 allenamenti nel corso condotto da un monitore +
1 allenamento individuale a casa

 

Per una maggiore sicurezza nella vita quotidiana

Video «Caduta: può capitare a tutti» con Barbara Pfenninger, upi